Jerry ” The king ” Lawler

jerry lawler

 

Jerry O’Neil Lawler (Memphis, 29 novembre 1949) è un wrestler statunitense.

Considerato una vera e propria leggenda vivente del ring nella zona di Memphis e provincia, la notorietà di Lawler negli Stati Uniti è legata anche ad una lunga rivalità con lo showman Andy Kaufman, nata sul finire degli anni settanta e protrattasi fino al 1982; i due si scontrarono più volte sul ring ed ebbero vivaci alterchi anche nel corso di programmi televisivi come il Late Show di David Letterman. La loro rivalità fu talmente aspra e combattuta che solo nel 1995, grazie al documentario A Comedy Salute to Andy Kaufman della NBC, si scoprì che era tutta una finzione e che si era trattato di un vero e proprio feud. La vicenda è stata anche raccontata nel film Man on the Moon di Miloš Forman, incentrato sulla vita di Kaufman (interpretato da Jim Carrey), nel quale Jerry Lawler interpreta sé stesso.

Lawler è padre di Brian, wrestler con un passato nella WWF con la gimmick di Grand Master Sexay, ed è cugino di Wayne Ferris, la leggenda del ring The Honky Tonk Man; con quest’ultimo tuttavia, i rapporti sono all’insegna della freddezza e del disprezzo reciproco.

Nel 1999, sulla scia del successo del suo collega ed amico Jesse Ventura (eletto governatore del Minnesota un anno prima) si candida a sindaco della città di Memphis, giungendo terzo su venti candidati.

Lawler, nonostante non sia il wrestler più forte mai esistito, è comunque quello che ha vinto più titoli di tutti. Infatti ha vinto 33 titoli diversi per un totale di 134 regni da campione (fra cinture singole e di coppia), un record difficilmente eguagliabile.

Nel 2007 è stato introdotto nella WWE Hall of Fame, l’Arca della Gloria della federazione, accanto ad alcune delle più grandi personalità della storia del wrestling. Attualmente ricopre il ruolo di commentatore dello show della WWE Raw.

Jerry ” The king ” Lawlerultima modifica: 2011-09-12T16:40:27+00:00da roddy7